stampa | chiudi
Progetto "Vela per disabile"
Sociale - mercoledý 21 agosto 2013
Con la firma dell'Accordo di partenariato L. 328/00 siglato tra la nostra sezione LNI e il Comune di Castellammare di Stabia, nello specifico quale Capofila "ex ambito 14", prende il via una collaborazione che vedrà impegnata nei prossimi mesi la Ns. Sezione in una attività prevista dal 1° Piano Sociale di Zona e rivolto ai " Servizi per l'integrazione sociale".
Un impegno destinato tra l'altro, non solo alla città di Castellammare, ma ad un'ampia area territoriale comprensiva di comuni limitrofi quali: Agerola, Casola, Gragnano, Lettere, Pimonte, Pompei, S. Maria Carità, S. Antonio Abate. La nostra Sezione si è resa disponibile a questa iniziativa, presentando un articolato progetto denominato: " Vela per disabili", finalizzato alla fruizione di nozioni base per l'avvicinamento al mare e all'apprendimento di conduzione di speciali imbarcazioni a vela da parte di giovani portatori di disabilità, impegnandosi nel contempo ad ottemperare alle specifiche richieste del protocollo d'intesa riguardanti gli aspetti di professionalità e sicurezza. Un impegno non trascurabile assunto dalla ns. Sezione, che conferma una particolare sensibilità e adesione verso problematiche non nuove alle attività della LNI.
L'impegno assunto si concretizzerà con una serie di 6 corsi composti ognuno da 10 lezioni teorico pratiche finalizzate alla conduzione di una barca a vela e altrettante di biologia marina tenute da personale qualificato. Ad integrazione, saranno previste anche una serie di escursioni collinari con l'accompagnamento di guide. La sezione fornirà per questo i mezzi tecnici, i locali adeguati, le risorse umane di cui dispone e la sua non breve esperienza per consentire la realizzazione ottimale del programma presentato.
Nello stesso tempo, il Comune cofirmatario dell'accordo, si impegna alla copertura economica per l'acquisto di due imbarcazioni tipo Acces 303 adatte a tale scopo, di un sollevatore adatto per queste imbarcazioni e delle adeguate imbragature.
La Presidenza Nazionale della LNI, vista l'assunzione di un impegno di così alto profilo sociale da parte della Sezione LNI di Castellammare, ha voluto sottolineare il suo benestare destinando a questa iniziativa un suo significativo contributo economico.
Ai soci la possibilità di offrire la propria disponibilità nella realizzazione di tale iniziativa, nei modi e nei tempi che si andranno a delineare.
Il Presidente

stampa | chiudi